Vitaccia cavallina!

Arrogante, un po’ sbruffone e proverbialmente suonato. Così era il cavallo ideato nel 1962 dai fratelli Gavioli per pubblicizzare una nota marca di succhi di frutta. Accompagnato in molte avventure dal figlioletto, il ronzino “tirava a campare” studiando ogni volta piccoli espedienti per gabbare il prossimo.

Il “Vitaccia cavallina”, pronunciato in continuazione dal testimonial, divenne un modo di dire molto comune, andandosi ad aggiungere alle decine di frasi tormentone che in pochi anni Carosello aveva generato.

La serie di spot “Vitaccia Cavallina” andò in onda dal 1962 al 1975. Doppiati da Alighiero Noschese, l’uomo dalle mille voci, i personaggi delle pubblicità Derby divennero presto i beniamini di una intera generazione. Quello qui proposto è un raro episodio del 1965.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *