Macerie

Le rubriche di fotogiornalismo The Big Picture del Boston Globe e Captured del Denver Post offrono un’ampia galleria di immagini realizzate tra le macerie di Port-au-Prince dove si è concentrata buona parte della violenza del sisma che ha colpito Haiti.

Nella giornata del 13 gennaio i due spazi online hanno pubblicato i primi scatti fotografici sulle conseguenze del terremoto che ha devastato la città. Nelle immagini i volti disperati della popolazione si mischiano alla polvere dei calcinacci, alle case e alle auto distrutte, ai tanti cadaveri ancora per strada che potrebbero portare a nuove serie conseguenze sanitarie. Un quadro inquietante confermato anche dalle fotografie più recenti da poco pubblicate dalla rubrica The Big Picture con l’esplicativo titolo “Haiti – 48 hours later”.

Dinanzi a un tale livello di devastazione mancano le parole e forse anche i pensieri, quelli razionali perlomeno.

pubblicato in altrimondi, fotogiornalismo. con tag , , , , , .

6 Responses

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

free hit counter