Un commento

  1. Pierbacco

    E’ sicuramente così, tuttavia un funzionario della Protezione Civile mi ha informato che nelle strette vie del centro storico dell’Aquila i pericoli di crolli anche devastanti sono concreti. Questo impedirebbe un accesso sicuro a case che sono “solo” lesionate e riparabili con interventi limitati e renderebbe anche molto pericoloso il lavoro dei volontari che rimuovono le macerie.
    La speranza sta in massicci investimenti per la messa in sicurezza e la successiva ricostruzione degli immobili. Sarebbe un errore fermarsi alle new town.
    Pierbacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *