I due Monti su Twitter

Poco prima di Natale, Mario Monti ha aperto un account su Twitter, e questo ormai lo sa anche il pastorello del presepe. La cosa è stata però gestita in modo alquanto naïf: per più di un giorno l’account è rimasto con l’immagine predefinita dell’ovetto del social network, non è stato segnalato sul sito agenda-monti.it (vedi aggiornamento 3 in fondo) e per ora non è stato certificato da Twitter come autentico. Morale, in molti sono convinti che l’account ufficiale @SenatoreMonti sia fasullo, mentre sia autentico quello falso @SenMarioMonti, che esisteva da tempo e che è tornato attivo in coincidenza con l’arrivo del vero Monti su Twitter. La differenza tra il numero di follower, almeno inizialmente, ha contribuito a far diffondere il malinteso.

L’account fasullo ha nella sua immagine del profilo il badge di autentica (la coccarda azzurra) che Twitter assegna quando verifica l’effettiva identità di un suo iscritto, solitamente di qualcuno molto conosciuto. In questo modo Tizio può dimostrare di essere Tizio sul serio, e non un Caio che si finge Tizio. Twitter colloca il badge al fianco del nome dell’utente e non nella foto del profilo, come ha @SenMarioMonti (vedi il secondo aggiornamento in fondo). Ma in molti continuano a cascarci.

In attesa della certificazione da parte di Twitter, un link da agenda-monti.it a @SenatoreMonti aiuterebbe a ridurre la confusione. E l’idea che si stanno facendo in molti di una certa trascuratezza nei confronti delle cose qui sopra da parte dello staff di Monti.

Aggiornamento / 1
L’account fasullo ha rimosso buona parte dei tweet seriosi che aveva pubblicato nei giorni scorsi e ha iniziato a twittare qualche battuta. Insomma, cascarci ora è più difficile.

Aggiornamento / 2
Mi segnalano che:

 

E infatti l’immagine di sfondo ora è così, che burlone.

Aggiornamento / 3 (del 27 dicembre)
Su agenda-monti.it hanno infine seguito il consiglio ed è stato inserito il link al profilo ufficiale di Mario Monti su Twitter, buona notizia.

Aggiornamento / 4 (del 27 dicembre)
L’account @SenMarioMonti ora risulta sospeso.

Aggiornamento / 5 (del 4 gennaio 2013)
Il profilo ufficiale @SenatoreMonti è stato certificato come autentico da Twitter.

7 commenti

  1. Giancarlo

    @Marcello: se è più in gamba con Photoshop potremmo affidare a lui il governo, lo dice la proprietà transitiva. A occhio e croce mi sa che se la cava meglio anche con i magheggi con le carte di credito e le truffe informatiche.

  2. SenMarioMonti

    È stata un’idea nata per scherzo, molto tempo fa.
    Durante Porta a Porta, mentre Berlusconi parlava, ho riesumato il cadavere dell’account e ho “annunciato” la candidatura.

    Il numero di follower saliva in modo impressionante e per un po’ ho pensato di potermi fingere Mario Monti e scrivere cose semiserie.

    L’account vero, @SenatoreMonti, venne creato solo molte ore dopo che avessi iniziato a postare tweet con l’account @SenMarioMonti.

    Il gioco è finito qualche giorno fa, quando il mio account è stato bloccato.

    Del resto, come avrei potuto continuare a utilizzarlo, dopo che il vero Mario Monti mi aveva superato nel numero di follower?

    @giancarlo ti assicuro che non sono bravo con magheggi di carte di credito e truffe informatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *