Governo e Follini

Follini Non siamo un paese normale, ma questo lo sapevamo già.
Dopo la decisione del presidente Napolitano di rimandare alle camere Prodi, si è riaperta la campagna acquisti per accaparrarsi qualche senatore in più per un bel voto-pezza di maggioranza.
Marco Follini pare pronto al grande balzo.

Diceva Paolo Cento (Verdi) lo scorso novembre di Follini: «Temo il suo arrivo dalle nostre parti. Farà diventare troppo moderato il centro sinistra». Pare quindi l’elemento giusto per riportare armonia nella maggioranza.

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *