CentoUno

Nuovo appuntamento con la saga degli errori commessi dai concorrenti del quiz globale “Chi vuol essere milionario”. Dopo le precedenti puntate dedicate alla versione statunitense dello show, è tempo di tornare in Italia.
Qualcuno disse un tempo che le risposte risiedono nelle domande che noi stessi ci poniamo. Difficile applicare questa massima a un quiz, ma è anche vero che ogni domanda andrebbe letta con calma e attenzione per non cadere in qualche tranello.
Il concorrente di questo video è destinato a sperimentare sulla sua pelle cosa significa rispondere di fretta a una domanda “trabocchetto” da 500 euro.

9 commenti

  1. Ricordo la puntata e ricordo che rispondendo d’impulso commisi lo stesso errore del concorrente, sotto lo sguardo di disapprovazione del mio compagno, noto dalmatologo. Bestia che figura!

  2. Gerry Scotti l’ha indotto in errore: “ti dò un secondo … 101 l’accendiamo, vai”
    Infatti aveva la coda di paglia “come facciamo a consolare questo ragazzo?”

  3. Ma esistono ancora i quiz in televisione?…Ma quando si rinnoveranno un po’? Io ormai con la tv ho chiuso e vivo meglio…inoltre ne approfitto per ascoltare di più la radio…
    ciao ragazzino!!!!
    Carmela

  4. Aaaargh! I cuccioli, aveva detto i cuccioli!
    Però, avere quarant’anni talvolta è un vantaggio. Quel film era ai miei tempi un cult…


  5. @ Finazio
    Il tuo dalmatologo è anche dermatologo? Ok battutaccia…
    @ Pfd’ac
    Su “Nemo” son sicuro non ti batte nessuno!
    @ Biz e Antonio
    Sì, lo ha sicuramente mal consigliato facendogli fretta.
    @ Carmela
    Ciao a te, ragazzina cresciutella 😛
    @ Fabioletterario e Sonia
    Grazie grazie, troppo buoni!
    @ Pim
    Ne ho la metà, ma il film lo conosco bene ugualmente. 😉
    anecòico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *