Brunetta, economista

Brunetta
 

«L’economista Renato Brunetta candidato ad un incarico economico, non è affatto angosciato: “Numeri e bilanci non mi hanno mai spaventato, neppure in tempi di congiunture avverse”…»

Quando ho letto le parole “Renato Brunetta” ed “economista”  sono andato su Wikipedia a cercare.

Negli anni Ottanta e Novanta Brunetta ha collaborato, in qualità di consigliere economico, con i governi Craxi, Amato e Ciampi,anni in cui il rapporto debito-PIL è salito dal 70 al 92 per cento e il debito pubblico balza da 400 mila a 1 milione di miliardi di lire. [Wikipedia]

5 Comments

  1. Tempo fa chiesi a diversi docenti di economia, a livello universitario, cosa ne pensassero di Brunetta e Baldassarri.
    Ero i tempi del “primo” Tremonti ed i miei interlocutori erano “di sinistra”.
    Nonostante avessero appena finito di surclassare il “commercialista” Tremonti (poi dimostratori il cervellone che è), rivolsero immediate e spontanee parole di stima ed elogio per Baldassarri e Brunetta.
    Tu hai informazioni diverse?

  2. Eh … quanto vorrei fosse solo una favoletta. Del tipo: c’era una volta in un paese lontano (moooolto lontano), un piccolo elfo che si vantava si saper far di conto …

  3. LETTERA AL PRESIDENTE BERLUSCONI
    Prevedo tempi di altissima tensione sociale e l’Italia rischierà di spaccarsi. Stamane non ho voglia di scrivere di politica e La invito a leggere la presentazione dei racconti da me scritti, “Il coniglio nella manica” e “La scogliera dei sogni”, su ruttocontinuo.blogspot.com
    Termino rivolgendoLe un appello:
    ” Vossia che profuma di Santità, mi faccia un miracolo . Considerato che nel profondo sud il lavoro è un miraggio, legga le parti di racconto postate sul mio blog e se le dovessero piacere….insomma a Lei non manca niente, possiede ville, banche, riviste, quotidiani, finanziarie, assicurazioni, tv,
    società d’ogni genere e possiede anche la Casa Editrice Mondadori….ehmmm faccia in modo che anch’io possa annusare qualche soldino e non se la prenda se troverà qualche post di dissenso nei
    confronti dei valori e degli interessi di cui Lei è portatore.”
    Grazie per l’attenzione
    E. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.