4 commenti

  1. Mi auguro proprio di no! Ha avuto coraggio, ha proposto e portato avanti un progetto innovativo, ha dimostrato che il PD esiste e prende voti. Ed ha giocato una partita in un momento delicato e sfavorevole. Personalmente lo ritengo un leader credibile e meritevole di fiducia anche se non tutto è stto perfetto.
    luigi

  2. non mi dispiacerebbe. Niente di personale, ma lui aveva promesso l’Africa dopo Roma e non sarebbe male trovare un leader che mantiene le promesse e la sinistra riformista ha bisogno di un’ondata che spazzi via tutta una generazione, la sua (ha fatto danni sufficienti all’Italia), e si affidi alla successiva, la mia (che è ora inizi a stare nella stanza dei bottoni e a portare le istanze dei dimenticati).

  3. Via al totoministri

    Mentre Walter Veltroni è probabilmente passato dal famoso Si può fare all’ancora poco sperimentato Chi me l’ha fatto fare?, Silvio Berlusconi lavora già alacremente per mettere in piedi il sessantaseiesmo governo italiano che ci traghetterà fino al 201…

  4. Pierbacco

    Vista la grande pratica di autopullman potrebbe candidarsi come ministro dei trasporti. Pierbacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *