E si ricomincia…

Berlusconi finge di falcidiare con una mitragliata una giornalista, che ha fatto una domanda indiscreta al suo ospite, il presidente russo.
Ciò che davvero mi ha lasciato perplesso, è che – nonostante l’assassinio della giornalista Anna Politkovskaja – Putin abbia annuito compiaciuto al gesto del Cavaliere.

12 Comments

  1. Paolo

    A me ha colpito anche lo scarsissimo rispetto per le istituzioni, visto che Berlusconi si atteggia a primo ministro senza aver ricevuto formalmente l’incarico. Ok, sappiamo che sara` lui ma ci sono modi, tempi e regole che andrebbero rispettati.

  2. PallistiArcobaleno

    Siamo alle solite..
    I soliti commenti trinariciuti…
    la batosta elettorale non ha insegnato niente… Sembra che la loro esistenza sia condizionata solo dal trovare un “nemico” per dargli addosso anche sulle cose piu’ banali, mai proporre soluzioni concrete ai problemi o riconoscere i propri sbagli…Era un incontro informale presso la residenza privata del vostro odiato “nemico”, a casa propria uno detta le regole che gli pare e poi non ha fatto proprio niente di cosi’ terribile, una giornalista ha fatto una domanda sciocca sulla vita privata di Putin e berluconi per sdrammatizzare l’atmosfera di imbarazzo ha fatto una battuta..
    Se l’italia che non vi piace (e vi rinnega) potete sempre andare dai vostri compagni cinesi o cubani che vi accolgono a braccia aperte (salvo spararvi, non mimando questa volta, se avete da dire qualcosa sulla loro “democrazia”)

  3. claudio

    è solo uno scherzo. mica faceva sul serio. anche quando diceva che avrebbe impedito la pubblicazione di alcune intercettazioni telefoniche (quelle che coinvolgono la casta). no, non lo farà. era solo campagna elettorale. ha detto che saranno tempi bui. non sapremo più dove mettere i soldi delle tasse risparmiate. vedrete come risolverà il problema rifiuti, che non è campano, si parla di portarli in basilicata. come risolverà il problema alitalia e come risolverà il problema bassi salari. beh, per l’evasione e la criminalità c’è tempo. mi sembra anche che gli ultimi stupri pubblici siano ancora da addebitare a prodi. e sono vistosamente calati gli extracomunitari. naturalmente il maltempo è fortunatamente provocato dalle lacrime comuniste, che finiranno con loro.

  4. guarda, che dirti?
    l’Italia l’ha votato, e l’Italia se lo tiene…
    a parte questo: sono entrambi della stessa pasta, non ho capito chi sia peggiore…

  5. Marco

    Ci sono state le elezioni, ha vinto il PDL direi che sarebbe ora diguardare a tutto quello che fa, dice, commenta, ecc…manca solo che ai giornalisti possano andare in bagno con lui. E basta no? Se avesse vinto Volter sarebbe stata la stessa cosa?
    Hanno ambedue fatto la campagna elettorale, e penso che nessuno si sia sentito un fucile alle spalle per farsi eleggere. Gli Italiani hanno scelto di loro spontanea volontà….BASTA ALLORA NO? sTATE STANCANDO VOI GIORNALISTI E VOI DEI FORUM.

  6. faen

    Nulla di nuovo sotto il sole: comportamenti “allegri” del nostro, giudicati al limite della maleducazione o della irresponsabilità per alcuni e comunque del tutto normale per persone come PallistiArcobaleno (vedi messaggio) che non esprimono particolare sensibilità su questi fatti, malgrado i numerosi ed “irrisolti” assassini di giornalisti (e non) avversi a Putin in Russia o fuori Russia.

  7. Negli ultimi 10 anni sono stati uccisi 100 giornalisti in Russiua e non dimentichiamo che Putin era nel KGB e poi ha diretto l’FSB,che ha sostituito il KGB.
    Cristiana

  8. E intanto il giornale che aveva pubblicato le notizie sulla vita privata di Putin è stato chiuso. Così su due piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.