Le cuffie della principessa

Sulla rivista Tu di qualche giorno fa, nella rubrica “Personaggi della Settimana” si parla della giovane Charlotte Casiraghi, la figlia di Carolina di Monaco. Nella didascalia/articolo viene definita una “principessa anticonformista” perché al Gran Premio di Montecarlo è stata fotografata con “abitino corto informale, capelli raccolti e cuffia per sentire la musica”. Solo che si tratta di cuffie antirumore per non sfondarsi i timpani al passaggio delle auto durante la corsa.

clicca per ingrandire
Cuffie_2

4 commenti

  1. Ciò che fa pensare è che le “perle” pubblicate da fogliacci come quello che hai citato, i lettori le bevono come fosse informazione vera. E sono l’unica fonte di troppa gente che si Aggiorna e si accultura così. E come meravigliarsi dei risultati!
    luigi

  2. alfonso

    No, no, non è l’unica informazione.
    Rimane sempre Rete4.
    Però rosse le cuffie non sono male, caso mai le troveremo presto in vendita con l’Ipod Nano.
    Di sicuro quacuno se le compra per imitare la principessina …

  3. be’, iniziamo col dire che nessuno dei giovani Casiraghi è principe, dato che il titolo lo trasmette papà e non mamma e Stefano Casiraghi era un borghese e non un aristocratico. La nostra è semplicemente la signorina Charlotte Casiraghi, figlia del signor Casiraghi e della principessa Caroline di Monaco; quindi abbiamo già un errore macroscopico e tostarello, la però scrivere senza prima informarsi è uno sport purtroppo molto diffuso…
    sulle cuffie rosse un velo pietoso; a leggere certi giornali viene da dire, please, fatelo fare a me, mi diverto e ve lo faccio meglio! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *