6 commenti

  1. emanuele menietti

    È una cosa diversa. Senza contare che quelle sono risposte di singoli candidati, non esprimono la linea dei partiti candidati.

  2. Aggiungere una domanda sulla riduzione delle emissioni: si prevede – con quasi lapidaria certezza – che la crescita futura delle emissioni di CO2 verra’ alimentata da Cina e USA, vanificando gli obbiettivi europei per la limitazione delle emissioni globali di CO2. I piani europei rischiano invece di trasformarsi in una zavorra anti-competitiva per l’economia. Lei come affrontera’ la questione?

  3. Simone Nastasi

    La risposta del PD su OGM è desolante. Quella sulla sperimentazione animale è democristianissima.

  4. Michelangelo

    Essere una banderuola al vento non gioverà al PD e certamente non convincerà i ricercatori a votare quel partito. Se poi aggiungiamo che candidano al Nord Est per la seconda volta tale Andrea Zanoni che si propone “il divieto di vivisezione e sperimentazione su animali con la sostituzione di nuovi metodi scientifici già in uso in gran parte del mondo.”, direi che non ci siamo proprio.
    I Verdi sono improponibili, apertamente anti-scienza.
    L’altro partito è inesistente, e quindi non conta.

  5. zil

    Ho scoperto tantissime cose su come funziona la memoria nel numero ora in edicola di Focus: ve lo consiglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *