Europa contro Italia

Euvsit Probabilmente grazie alla nostra grande fantasia, noi italiani ci portiamo dietro un enorme bagaglio di stereotipi, che spesso non manchiamo di esibire all’estero.
Chi di voi mentre affannosamente cercava “rue” vattelapesca in Francia non ha udito uno sdegnato “Ah, les italiens…”? Oppure un “Oh, Italians” per essere entrati in canottiera a Westminster Abbey a Londra?
Il disegnatore Bruno Bozzetto ha colto le differenze tra “noi” e “loro” in questa simpatica animazione. Se siete pronti a un po’ di autocritica.

In quale scenetta vi siete riconosciuti di più?

9 commenti

  1. Troppo forte il video Europa contro Italia…!!!!!!! Ridere e piangere insieme !
    Peccato, non posso commentare sul blog, ma ti leggo sempre.
    Ciao ciao
    Irene
    [Ripostato da anecòico]

  2. Grisostomo

    Mi pare una stupidaggine cretina e tafazziana (non dirò qualunquista per non usare una parola tanto cara ai sinistri).
    Le magagne degli europei valgono almeno le nostre; le prepotenze e la maleducazione di inglesi e francesi sono leggendarie … e non sono dirette solo contro the italians, visto che la spocchia è il carattere nazionale francese, la tirchieria quello inglese e la maleducazione quello tedesco.
    Ma l’Europa in sè è una fogna senza pari: un castello di burocrati che paghiamo a peso d’oro e che ci seviziano in tutti i modi (e quanto deve essere curva una banana? E un pisello che diametro deve avere?….) non hanno proprio niente da dire a nessuno. Specie col ditino alzato.
    Non so se, parlando di questo filmetto, è più balengo chi lo fa o chi lo loda.

  3. Grisostomo

    pari e patta. Chi di stereotipo ferisce, di sterotipo perisce: che è esattamente quello che volevo dire …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *