Carmencita abita qui!

CaballeroIn pubblicità la semplicità si dimostra spesso vincente. Lo sapeva bene il creativo Armando Testa quando, nel 1966, creava il cuorioso mondo di Carmencita e Caballero per pubblicizzare una nota marca di caffé torinese, nello spazio di Carosello.
Un cono, due sfere e qualche altro piccolo particolare erano sufficienti per creare i personaggi dello spot, destinato a riscuotere un successo internazionale. Anche la trama era molto semplice: la travagliata storia di amore di Caballero e Carmencita sullo sfondo dell’eterna lotta tra il bene e il male. Immancabili anche in questo caso le frasi tormentone. Perennemente in cerca della sua amata, Caballero chiedeva con insistenza ai suoi interlocutori "Carmencita abita qui!?". Alla domanda seguiva il celebre jingle ritmato "Dov’è dov’è, dov’è la donna?".
L’episodio qui proposto è quello di esordio della prima serie, datata 1966. La tecnica di regia utilizzata è a "passo uno", o stop-motion. Al termine del video trovate tutti i credits.

Negli ultimi anni è stata proposta una nuova serie di spot con i medesimi protagonisti, ma alle prese con le difficoltà della moderna vita di coppia. La campagna pubblicitaria, sempre curata dall’Agenzia Testa, ha riscosso un notevole successo, specialmente tra i giovani che hanno potuto scoprire uno dei classici della pubblicità d’antan.

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.