I dolci incontri di Tognazzi

TognazziUgo Tognazzi non disdegnò mai nella sua lunga e densa carriera di fare un po’ di pubblicità.

Il suo debutto a Carosello risale al 1959, anno in cui interpreta, affiancato dalla silenziosa Graziella Galvani, un amore stralunato nella serie “Dolci Incontri” per una marca di cioccolato svizzero.

I due attori, che sono nei panni degli innamorati di Peynet, si muovono in una fantasiosa ambientazione chiaramente ispirata alle grandi vignette del famoso illustratore francese. La scenografia è essenziale, costituita da sagome cartonate che rendono la scena una specie di vignetta, in cui Tognazzi e Galvani muovono pochi e misuratissimi passi. La sceneggiatura degli episodi non eccelle sempre per originalità, ma ogni sketch conserva un’impareggiabile aura naïve.

5 commenti

  1. Com’era davvero diversa la pubblicità, forse sarò retrogada ma la trovavo decisamente più bella. Ciao Giulia

  2. Io mi ricordo benissimo il Carosello e non mi importava della pubblicità, era lo spasso più spassoso di tutta la tv ma in ogni scenetta c’era una sua morale e ricordo che mia madre mi aiutava a capire…oggi purtroppo non succede più!
    Ciao…Carmela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *