Sorridi come un dentice

Molti dei nostri modi di dire derivano dai claim, una volta si diceva slogan, delle pubblicità che ogni giorno bombardano il nostro sesto senso per gli acquisti. Nulla di nuovo, anche i pubblicitari che cinquanta anni fa confezionavano i primi spot per Carosello erano ben consci dell’importanza della frase tormentone. Alcune di esse hanno avuto così successo da radicarsi profondamente nel nostro modo di parlare.
Così, grazie a una celebre pubblicità per un dentifricio, avere un "sorriso Durban’s" divenne la maniera più comune e diffusa per descrivere un sorriso smagliante e perfetto. Al successo della campagna pubblicitaria, una delle primissime in TV, contribuì l’istrionica figura di Carlo Dapporto, alle prese con l’interpretazione di Agostino, uno stralunato fotoreporter alla ricerca di improbabili scoop.
Con la sua recitazione surreale e divertita, Dapporto riusciva a calamitare non solo l’attenzione degli adulti, ma anche dei bambini tradizionalmente più affezionati ai personaggi animati di Carosello. Al termine della scenetta una voce fuoricampo chiedeva agli spettatori: "Volete aver successo ovunque? Procuratevi un sorriso Durban’s! Tenete allo splendore dei vostri denti? Scegliete Durban’s!"
L’episodio qui proposto è uno dei primi del 1957, Agostino è alle prese con un pescatore subacqueo. La serie di spot terminerà nel 1958, ma – nell’ultimo periodo di Carosello – Dapporto riprenderà il personaggio di Agostino per pubblicizzare un altro dentifricio, la famosa Pasta del Capitano del dott. Ciccarelli.

3 commenti

  1. I pubblicitari ne sanno sempre una più del diavolo….
    Secondo me sono quelli più attenti a carpire e inspirare manie, usi e consumi della maggioranza della gente…

  2. Ciao Anecoico, sorridendo a denti stretti e su consiglio di Giulia, sono qui a chiederti di trasformarti per una volta in “brava maestra” con me…come si dice a Roma “sarò de coccio” ma come caspiterina si fa ad inserire banner nel blog? vorrei raccogliere l’invito di Giulia e non ci riesco kakkio!!! ti ringrazio anticipatamente se vorrai aiutarmi…:|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *