Peperoncino e sonagli contro i grizzly

Bear
Clicca per ingrandire

Alla luce del crescente numero di conflitti uomo/orso grizzly, il Dipartimento della Pesca dell’Alaska invita i turisti, gli escursionisti, e i pescatori ad adottare precauzioni extra e mantenere alta l’attenzione sugli orsi durante il loro soggiorno estivo.

Consigliamo a tutti di applicare piccoli e rumorosi sonagli sugli abiti, in modo da non cogliere di sorpresa gli orsi. Consigliamo inoltre di portare sempre con sé una bomboletta di spray al peperoncino da nebulizzare in caso di un incontro con un grizzly.

E’ inoltre un’ottima idea verificare la presenza di tracce lasciate dall’attività degli orsi. Coloro che intendono passare molto tempo all’esterno dovrebbero essere in grado di distinguere lo sterco di orso bruno da quello dei grizzly.
Le feci di orso bruno sono generalmente di ridotte dimensioni e contengono evidenti tracce di bacche e pelliccia di scoiattolo.
Lo sterco di grizzly è invece ricco di sonagli e ha un odore simile al peperoncino.

4 Comments

  1. Spero che pensino di fare dei souvenirs con lo sterco di grizzly.Si potrebbero anche usare come sonaglietti per i bambini o i collari dei cani.
    Ciao
    Cristiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.