Un gigantesco buco nell’acqua

In California, nella contea di Napa, c’è la Monticello Dam, una diga costruita nel secondo dopoguerra e da alcuni decenni utilizzata per produrre energia elettrica. Fin qui nulla di strano.

Bucoacqua3

Come un’enorme vasca da bagno, la diga è dotata di uno scarico circolare dal diametro di circa 22 metri. Quando le acque raggiungono il livello di guardia, il “tappo” viene rimosso fino al parziale svuotamento della diga. Il processo dura diverse ore, creando un vero e proprio buco nell’acqua.

Bucoacqua1Bucoacqua2
Bucoacqua4

12 Comments

  1. Peccato che il “buco” sia enorme e non si veda il vortice rotatorio, quello per cui si intuisce subito se ti trovi nell’emisfero australe o boreale. In questo caso, in California direi orario.
    Un notizia davvero curiosa, ciao

  2. danilo

    Anche qui in italia che io sappia c’è un sistema del genere per controllare le acque, si trova nella diga del lago del salto in abruzzo, anche lì nei pressi della diga ci sono più buchi per incanalare l’acqua e controllare il livello

  3. Purchè non mi scarichi addosso tutta l’acqua nel buco è un’ottima idea! ma davvero, dove le peschi!?
    buonanotte

  4. Mattia

    C’è in un sacco di dighe italiane 🙂 tra l’altro non è un tappo: semplicemente quando raggiunge il livello dello sfioratore vi entra dentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.