AI – Idiota Artificiale

Typepad

Da alcuni giorni questo blog fa un po’ tutto di testa sua. Forse a forza di leggere ciò che scrivo ha deciso di prendere vita propria, di sviluppare la propria intelligenza artificiale e proseguire da solo verso l’infinito e oltre. Oppure, molto più semplicemente, questa benedettissima piattaforma non funziona nuovamente.

Come molti di voi avranno notato, è diventato praticamente impossibile lasciare commenti ai miei post. Per una strana congiunzione astrale, o l’inettitudine di chi gestisce l’ambaradan tra Parigi e San Francisco, la piattaforma cataloga qualsiasi commento come spamming. Scrive Bourbaki? Spamming. Scrive Antonio? Spamming. Scrivono Sonia, ma.ni, Irene, Luigi, Claudia, Comicomix, Daniele, ilRock e tutti quelli elencati qui? Spamming, spamming e ancora spamming. Tutti novelli e inconsapevoli spammatori. Armato di mouse mi tocca poi cercare la cartella dello Spam e pubblicare i commenti. Una gloriosa e indicibile rottura di pelotas.

Ho contattato il servizio di assistenza, ma devo aver disturbato una fondamentale partita di Ping Pong aziendale. Probabilmente sono arrivati alla fine del campionato e si stanno per sfidare i programmatori contro quelli dell’ufficio marketing. "Lo segnaliamo all’ufficio tecnico, non si preoccupi!" mi hanno risposto dopo 24 ore. Va bene, non mi preoccupo, ma inizio ad affilare il forcone…

Chiedo scusa a tutti voi per l’imbarazzante disservizio, perseverate!
Confido nel salvifico intervento di un tecnico di TypePad coreano al primo giorno di lavoro. Magari vorrà fare bella figura… 안녕히 가세요! (vuol dire arrivederci in Coreano, credo)

7 commenti

  1. Ho avuto qualche problema anch’io. Essendo però scettico nei confronti della tecnologia (di qualunque tecnologia) ho solamente levato gli occhi al cielo mormorando qualche imprecazione. Confido in un miracolo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *