Alleanza (Promo)Nazionale

Che fine farà il pregiato spumante Diamant Blanc Brut di Alleanza Nazionale, venduto in un pratico cartone da sei bottiglie a 48 euro? Ora che AN si fonde nel Popolo della Libertà, che ne sarà del vino? Sul sito di Alleanza Nazionale viene anche riportata una descrizione del pregiato spirito:

Nasce da una dedica che l’azienda Francesco Scanavino ha voluto fare ad Alleanza Nazionale in riconoscimento dei valori in cui crede.
Per questo motivo si è pensato ad uno spumante “metodo classico millesimato” esclusivo e di alto lignaggio, capace di persuadere e convincere anche i palati più esigenti.
La realizzazione del Diamant Blanc AN è connotata da un rigoroso, delicato e accurato procedimento a cominciare dalla cernita delle uve, alla realizzazione della Cuvée, per terminare con il lungo affinamento (36 mesi) in cantine sotterranee a temperatura ed umidità controllate.

Spuman Ma lo spumante AN non è l’unico prodotto destinato a sparire. Alla modica cifra di 1,50 euro si può acquistare un accendino ricaricabile, per 10,30 euro chi lo desidera può accaparrarsi due bandierine da tavolo. Poi ci sono le carte per il ramino di Alleanza Nazionale, vendute a 12,40 euro. Bastano 60 centesimi in più per portarsi a casa l’orologio da polso del partito.

I veri appassionati di AN non possono poi certo rinunciare all’acquisto di un oggetto dall’alto valore numismatico: bastano 200 euro per portarsi a casa la medaglia in oro con la faccia di Almirante. C’è poi la “Penna stilografica firmata Fini” da 25,90 euro. Più inquietante e misterioso il libro in vendita per 18 euro con titolo “Cuori Neri”.

Non mancano le cravatte siglate Fini da 35 euro, il portachiavi siglato Fini da 5 euro, il distintivo siglato Fini da 2,50 euro e il foulard siglato (bravi, avete indovinato) Fini da 5 euro. Interessante l’articolo 102, un libro di Domenico Fisichella che riassume il feeling con la Lega Nord: “Contro il federalismo”.

3 commenti

  1. A me, a dire il vero, Alleanza Nazionale mi sembra una bottiglia d’acqua Fiuggi andata a male.
    Per fortuna le elezioni si avvicinano. “A da passa a nuttata” diceva Edoardo.
    Buona serata, Fino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *