3 commenti

  1. Davide Orazio Montersino

    In Italia siamo al punto che chi si comporta correttamente fa notizia.

    Ci tengo a ricordare che Fassino è deputato nonostante lo statuto del PD sancisca un numero massimo di mandati legislativi (e lui supera tale numero massimo).

    Avere un doppio incarico implica non solo essere pagati il doppio, ma avere la metà del tempo.

    Non credo che “essere sufficientemente pagati” sia una condizione sufficiente per “non avere tentazioni”.

    Anzi – quasi tutte le ‘condizioni ambientali’ della politica italiana creano situazioni sufficienti a caderci, in tentazione

  2. vuesse gaudio

    Aspettavo, è la verità, news su Torino…ma da Joan as Police Woman: mi ero detto, qualche settimana fa, chissà cosa scriverà su Torino, la città che amo più di tutte perché è dentro i miei pensieri morbosi di sempre, che sono quelli degli anni Settanta, e che costellano sempre la mia passeggiata di mezzogiorno e, se non la faccio, quella del crepuscolo. E ho aspettato il 20, stasera Joan dovrebbe cantare a Torino, e invece ecco qua Menietti che…turba la mia passeggiata del crepuscolo, che ho appena fatto, segnalandoci il nobile gesto del longilineo ectomorfo comunista torinese!Che cosa c’è in Fassino che mi turba tanto? Probabilmente l’altezza e quella sua ascetica morfologia torinese: lo guardi e pensi davvero che l’anima possa essere immortale e possa continuare a vivere anche dopo la separazione dal corpo, certo è che, adesso, senza il doppio incarico, però all’anima di Fassino, esistendo senza il suo corpo, non essendo più in Parlamento, ed essendo più rilassata e statica, oltre che avere tempo per passeggiare sotto i portici di via Roma e di via Po, sono convinto che i vestiti non le staranno più tanto larghi.
    OT
    Il breve discorso di Fassino alla Camera non l’ho ancora ascoltato; una cosa alla volta, ieri sera ho dovuto farmi i 27 minuti deel podcast dei “diari in contumacia” di Paolo Nori…domani, forse, vedrò di metterci l’orecchio senza commvuovermi tanto, vi farò sapere.

  3. vuesse gaudio

    Tragedia al Parlamento senza parole□

    Personaggi:
    □IL POLITICO FRUGALE
    □IL PARLAMENTO CHE ASCOLTA IN SILENZIO

    Fassino sta per parlare al Parlamento.
    Tutti zitti. Anche i leghisti del Toro.

    □IL POLITICO FRUGALE
    Non parlo più.
    (Sipario)

    □TEMPUS LUPINUM, TEMPUS TAURINUM□

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *