Kenji Nagai, giornalista

Kenjinagai_2
長井 健司 1957 – 2007

“Andrò sempre là, in quei posti dove nessuno non vuole mai andare.”
Fotoreporter per la APF, Kenji Nagai è stato ucciso durante una manifestazione di protesta in Birmania. Gravemente ferito, Kenji ha continuato a scattare fotografie, prima di perdere i sensi e morire per le ferite.

2 commenti

  1. E’ terribile che il “Mai più” alle dittature ed alla guerre sia una pia illusione!L’essere umano molto spesso si dimostra peggiore delle bestie.
    Marianna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *