5 commenti

  1. …se non l’hanno fatto finora, perché dovrebbero farlo adesso? All’italiano medio, sentirsi dire queste cose, va benissimo, così può sempre pensare che “è colpa di qualcun altro”.
    Abbiamo i politici che ci meritiamo, non c’è altro da dire.

  2. Jon Osterman

    Concordo con arcureo.
    Tra le altre cose nessuno si domanda come mai gli insegnanti di religione non vengano mai toccati da tagli e attacchi.
    Introdurre nel cervello di bambini, ancora privi di cultura, idee fantasiose su esseri soprannaturali e Disneyland post-mortem non è indottrinamento?

  3. Ciao cattiva maestra, quanto tempo! vi ricordate come istruivano bene i giovani
    una settantina d’anni fa? C’è da temere che tutto è cambiato e tutto potrebbe tornare come prima.
    Un abbraccio

  4. Serena

    Arcuero
    invece che piangersi addosso e ripeterci che ci meritiamo rappresentanti del genere e se le cose non sono camabiate fin’ora mai cambieranno: PRENDI IN MANO LA TUA VITA!
    LE RIVOLUZIONI CI SONO SEMPRE STATE!!!! BASTA SOLO VOLERLO!!!!
    E’ L’INDIFFERENZA LA NOSTRA COLPA!

    serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *